Itinerari in bicicletta

Il nostro agriturismo a Fiorenzuola di Focara si trova su un percorso molto amato dai ciclisti, la Panoramica del Monte San Bartolo, una strada collinare immersa in un bosco verde con vista sullo scintillante mare Adriatico. Dall'Agriturismo Cà Verde, potrai percorrere la Strada Panoramica nella direzione di Pesaro o di Gabicce Monte. Cà Verde è il punto di partenza ideale per percorsi cicloturistici tra Pesaro e Rimini, per amanti del cicloturismo tra Romagna e Marche, in una terra di confine che offre paesaggi meravigliosi e sempre diversi.

Un giro in bici in collina

Da Ca' Verde a Gabicce Mare in bicicletta

Casteldimezzo - deviazione Baia Vallugola - Gabicce Monte - Gabicce Mare

Percorso in mezzo al verde della Panoramica San Bartolo, con scorci campestri e panorama sulla costa. Se lo desideri, potrai compiere una deviazione fino a Baia Vallugola, per un bagno al mare e per un pranzo di pesce, oppure potrai proseguire direttamente verso Gabicce Monte, dove incontrerai un'elegante piazzetta con terrazza panoramica sulla riviera romagnola. A questo punto, si può proseguire sulla riviera tra Marche e Romagna, verso Gabicce Mare, Cattolica, Portoverde, Misano Adriatico e Riccione.

Passeggiata in bicicletta

Da Ca' Verde a Pesaro in bicicletta

Fiorenzuola di Focara - Santa Marina Alta - deviazione Villa Imperiale - Pesaro Baia Flaminia

Se scegli di andare in direzione di Pesaro, ti aspetta un lungo e suggestivo percorso tra campi coltivati, boschi, improvvise visioni a strapiombo sul mare. Vicinissimo a Cà Verde troverai il borgo di Fiorenzuola di Focara, già citato da Dante nella Divina Commedia: le strade antiche portano ad un belvedere con un panorama di assoluta bellezza. Proseguendo si incontra la Frazione di Santa Marina Alta; più avanti merita una visita la Villa Imperiale di Pesaro, sulla Strada dei Cipressi; per accedere all'interno, è necessario prenotare prima. Tornando sulla strada Panoramica, si comincia a scendere verso Pesaro e Baia Flaminia; un'incantevole tratto di spiaggia incorniciata dal Monte San Bartolo a picco sul mare.

Cicloturismo

Da Cà Verde a Gradara in bicicletta

Casteldimezzo - Strada Vico Lungo - scavi archeologici di Colombarone - Gradara e il suo castello

Da Cà Verde potrai raggiungere in bicicletta il celebre Castello di Gradara. Da Casteldimezzo, percorrendo Strada Vico Lungo, si arriva nella località di Colombarone; qui è possibile fermarsi per una visita agli scavi archeologici di epoca tardoantica. A questo punto è necessario attraversare la Statale Adriatica, per poi proseguire in direzione di Gradara.(link agli itinerari?)

In bicicletta

Da Ca' Verde a Gemmano e Montefiore Conca in bicicletta

Gradara - San Giovanni in Marignano - Morciano di Romagna - Gemmano/Montefiore Conca

Da Gradara, il giro panoramico può continuare in direzione San Giovanni in Marignano; la strada, molto suggestiva, si snoda tra le colline. Da San Giovanni in Marignano potrai proseguire ulteriormente per Morciano di Romagna, Gemmano o Montefiore Conca. A Gemmano è interessante visitare le grotte di Onferno, abitate da specie diverse di pipistrelli, mentre Montefiore Conca si contraddistingue per il suo imponente castello medievale, dove tutto l'anno si organizzano manifestazioni e sagre.

Famiglia in bicicletta

Da Cà Verde a Urbino in bicicletta

Gradara - Tavullia - Montecchio - Urbino

Per raggiungere Urbino in bicicletta, da Gradara prosegui verso Tavullia, gira per Pozzo Alto e prosegui per Montecchio-Urbino. La strada collinare ti condurrà fino ad Urbino e al fiabesco castello rinascimentale voluto da Federico da Montefeltro, patrimonio dell'Umanità insieme a tutto il centro storico. Potrai fermarti a visitare i monumenti di Urbino come il Palazzo Ducale, la casa di Raffaello, il duomo, oppure fermarti a contemplare il panorama dall'alto della fortezza Albornoz.

Cicloturismo Ca' Verde


Disclaimer Le Foto su questo sito sono tratte da scatti privati, ogni riproduzione non è consentita.
pwd by Club Web Marketing Hotel